basilico e pinoli

I consigli dello Chef

Il Pesto è adatto al condimento di trenette, bavette, spaghetti o paste tipiche quali: trofie, lasagnette o pasta fresca. Per un piatto speciale aggiungere all'acqua di cottura della pasta appena messa sul fuoco una patata tagliata a dadini e una manciata di fagiolini, quando l'acqua bolle, calare la pasta scelta, scolare e condire insieme.

Sapori & Sentori di Liguria

La Liguria non è solo mare e coste, è un entroterra ricco di risorse che dal suo mare trae profumi e risorse. Dalle colline affacciate sul mare una piccola piantina profumata: il BASILICO.

Il Basilico e il Parco del Basilico di Pra’

Creuza de Ma’ produce un tipico prodotto regionale: il pesto. L'eccellenza del risultato è garantito dalla scelta delle materie prime a partire dal BASILICO D.O.P., selezionato, coltivato, raccolto in Liguria secondo un severo disciplinare di produzione.

Per quanto riguarda gli altri ingredienti, sono tutti di provenienza nazionale e di alta qualità: il Parmiggiano Reggiano D.O.P. e il pecorino D.O.P., i pinoli, il sale e l'olio extravergine d'oliva della Riviera Ligure.

trenette fagiolini e patate

Inoltre Creuza de Ma’ vanta l’appartenenza al Parco del basilico di Pra’ e cioè alla zona dove il basilico trova da sempre le condizioni ambientali idonee per avere caratteristiche di equilibrio perfetto tra profumo e gusto. Pra’ è la zona del ponente ligure, affacciata sul mare dove, oltre al le condizioni climatiche, si è costituito fin dalla fine del 1700 un sistema vocato alla costruzione di numerose serre nelle quali il basilico veniva coltivato tutto l’anno, a quei tempi infatti durante l’inverno veniva abitualmente sostituito come ingrediente da altre erbe nella preparazione del pesto, vista la sua stagionalità. Quindi , oggi come allora, il pesto di Prà non conosce stagioni.

Pra’ diventa il tempio del basilico e tutt’ oggi le piantine qui coltivate e raccolte ancor piccole e tenere, rappresentano l’eccellenza della produzione ligure,da qui il famoso PESTO di PRA’: noto condimento , accompagna i primi piatti della tradizione dalle trenette alle trofiette, dai testaroli alle lasagnette, ottimo anche come sfizioso condimento di tartine e focacce, in Liguria, aggiunto al minestrone della nonna, conferisce un aroma di inconfondibile freschezza alla fumante minestra.